I NOSTRI PRODOTTI TIPICI

I Sapori di Cirò Marina

 

Primeggia il sapore piccante nella gustosa cucina cirotana, fedele alla dieta mediterranea. Nota e ricercata è la sardella, preparata con la neonata di alici (“bianchetto”), pepe rosso piccante e semi di finocchio selvatico. L’ottimo pesce azzurro, è preparato in mille varianti: “surici” (pesce pettine) fritti si alternano a “pruppi e pipi” (polipo e peperoni), alici ripiene o “arriganate”(saltante in padella con un goccio di aceto ed origano), sarde arrostite, pesce spada, frittelle di “bianchetto”. La gastronomia contadina invece ha lasciato in eredità mille ricette per la preparazione di conserve. Gustose le olive “alla calce” e “schiacciate”, le melanzane sotto olio o aceto, i pomodori ed i peperoni essiccati al sole che diventano “ i pipi ‘e filari”. Tra le specialità più ghiotte: “pipi e patate” fritte (peperoni e patate fritti), la “peperonata” di melanzane, peperoni e cipolle; le melanzane ripiene, il baccalà con i peperoni freschi o secchi, la selvaggina e il cinghiale, che viene cacciato nell’entroterra di Cirò.

Apprezzata la pasta fatta in casa, da condire con sughi di carne di maiale, capretto, agnello e con i legumi; dal sapore forte e piccante gli insaccati: la nota salsiccia e la soppressata. Dalla lavorazione della carne di maiale ancora: il capicollo, “i frittuli” (le cotiche), il sorprendente sanguinaccio, deliziosa crema ottenuta dal sangue del maiale insaporita con noci e mandorle. Altro splendido prodotto locale è il vino cotto, ingrediente principe, insieme alla ricotta ed il miele, di tanti dolci tipici natalizi: tardiddi, fusilli, crispelle ‘a vento,  crustuli ed i chinuliddi, oltre che della pitta “nchiusa”.

 

Fonte:

  1. Guida turistica di Cirò Marina edita dalla Pro Loco di Cirò Marina